28/08/2013

Fotovoltaico integrato: cambia l’aspetto delle case

Tratto da: www.pienosole.it

 

Fotovoltaico | Ferraloro EnergiaL’impianto fotovoltaico è senza dubbio quello largamente preferito dai privati per gli edifici di nuova costruzione. La possibilità di sostenere un investimento capace di garantire nel tempo energia pulita a costo zero è oggi diventata una necessità fondamentale. Per un risparmio economico garantito nel tempo e anche un contributo importante alla salute dell’ambiente si decide di acquistare dei pannelli fotovoltaici.

L’architettura delle case inizia a cambiare aspetto grazie all’uso dei pannelli fotovoltaici e al contributo della ricerca che ha come obiettivo integrare le diverse soluzioni coniugandosi ad un aspetto gradevole d’estetica. Le case già esistenti non hanno bisogno di essere modificate strutturalmente perché il peso dell’impianto può essere sostenuto in maniera agevole. Quando si decide di realizzare una nuova abitazione integrando un impianto fotovoltaico si può avere accesso a degli incentivi interessanti che permetterebbero di risparmiare ulteriormente.

 

La bolletta inizia così ad avere cifre ridotte rispetto all’uso dell’energia classica e ciò consente di ammortizzare il costo dell’intero impianto. L’architettura odierna permette di trovare delle soluzioni che non rendano eccessivamente evidente la presenza dell’impianto specie per abitazioni che si trovano ubicate in zone con particolari limitazioni imposte dall’autorità territoriale.

I pannelli fotovoltaici, per coloro che non vogliono posizionare sul tetto un impianto, possono tranquillamente scegliere di creare un impianto a terra anche distante dall’abitazione. L’energia fotovoltaica può essere considerata l’energia del futuro per salvaguardare il territorio e quindi avere una pronta risposta a tutti quei problemi che fino ad oggi sono stati causati dall’uso delle fonti energetiche tradizionali.